Informazione Giuridica

Uno sguardo sull’incidenza dello scorrere del tempo sull’estinzione del reato penale: la prescrizione quale garanzia per l’equo processo

Uno sguardo sull’incidenza dello scorrere del tempo sull’estinzione del reato penale: la prescrizione quale garanzia per l’equo processo

Una volta che il processo (o meglio il procedimento) ha avuto inizio l’unico interesse (rectius diritto) da tutelare al massimo grado è quello dell’indagato-imputato. Una volta che la memoria della collettività è stata destata dal processo l’unica funzione è la specialpreventiva e l’unica tensione alla tutela deve protendere verso i diritti dell’imputato. Il processo deve tendere alla rieuducazione ed al recupero dell’individuo. La disciplina della prescrizione del reato, una volta che ha avuto inizio il rito della memoria, deve assicurare la ragionevole durata del processo quale garanzia soggettiva dell’imputato.

leggi tutto
Lo Studio Legale Valettini & Associati è nelle condizioni di sicurezza atte a ricevere la propria clientela. Ciò a partire dal 4 maggio.
close-link